PITTart - Pitture e artisti in mostra permanente
Pitture e artisti in mostra permanente


 Home pageHome Page     Notizie d'ArteNotizie Arte     Calendario d'arte - CalendARTECalendario d'Arte - CalendArte    Tutte le iscrizioni a PITTart.comTutte le iscrizioni     Richiedi il tuo sito WebMio Sito Web    L'angolo del critico d'arteL'angolo del critico d'Arte    Incontri con l'arte - interviste agli artistiIncontri con l'Arte    Artisti sezione interattivaArtisti

The dark side of the soul Notizie con la partecipazione di Anna Maria Guarnieri Notizie e eventi d'arte

News Guarnieri - Notizie eventi d'arte con la partecipazione dell'artista Anna Maria Guarnieri






Notizie e eventi d'arte
Anna Maria Guarnieri
Anna Maria Guarnieri

“THE DARK SIDE OF THE SOUL”
dal 24/03/12 al 28/04/12
Teano (CE)

THE DARK SIDE OF THE SOUL

Il museo MAGMA, dopo le esuberanti nevicate del febbraio scorso, riparte alla grande, nonostante alcuni danni, con la mostra “The dark side of the soul” che si terrà a partire da Sabato 24 marzo e fino al 28 aprile 2012.

Il concetto di arte, come tutte le cose dell’universo, non è statico, ma dinamico. C’è stato un tempo nel quale l’artista pittore mirava solo a ottenere un risultato estetico percettivo, poi, pian piano, l’arte si è liberata dalla tradizione e da ogni vincolo formale e culturale. Oggi, prospettiva e forma non sono più un obbligo, e dopo l’orinatoio di Duchamp, neppure l’opera d’arte è più necessaria. L’arte dunque si è liberata, per poter finalmente indagare, esprimere dei concetti, produrre stati d’animo e riflessioni a 360 gradi. Con THE DARK SIDE OF THE SOUL, il museo MAGMA, vuole proprio, attraverso il mondo delle arti visive, indagare i lati più reconditi dell’animo umano, quelli che spesso hanno l’accesso sbarrato da apparenze, consuetudini e costrizioni sociali. In una società come la nostra, dove si da molta importanza all’apparenza e non all’essere, dove i valori etici e sociali sono mutati, l’arte, quella vera, quella libera, quella non ancora massicciamente mercificata, diventa un buon mezzo per esprimersi veramente, per dare voce, e ali, e anima, e senso ai propri pensieri.

I signori visitatori, che avranno il piacere di visitare la mostra, troveranno esposte opere dell’artista Anna Maria Guarnieri, che da brava e convinta simbolista, ha aderito con entusiasmo all’invito del museo MAGMA, assieme alle opere degli artisti: Giancarlo Amici, Antonio d’Amore, Domenico Poggi, Elena Patrizia Dell’Andrea, Rocco Sciaudone, Diego I. Toscani, Adriano Petrucci, Claudia Zloteanu, Alessandra Cerini, Luigia Cuttin, Patrizia Diacci e Antonio Contiero, Francesca Parità, Osvalda Pucci, Andrea Schiavetti, Francesco Cinelli, Laura Venturi, Maria Karzi, Janamè (Leonardo Amendola e Margaret Ianuario), Daniele Stefano, Carmine Antonucci, Umberto Gorirossi, Daniela Grifoni, Pier Francesco Mastroberti e Monica Frisone.

A presentare gli artisti lo storico e critico d’arte Stanislao R. Femiano, seguito dal critico Emiliano D’Angelo, dalla curatrice Annalaura Uccella e dal direttore artistico del MAGMA, Paolo Feroce.

Durante la mostra saranno visibili anche alcune opere delle collezioni d’arte contemporanea e di design; e mentre le performance terranno banco, gli ospiti saranno coccolati con la degustazione dei vini Telaro di Galluccio e con le prelibatezze Lisita di Mondragone.

Inaugurazione: sabato 24 marzo ore 18,00
Catalogo: presente
Periodo: dal 24 marzo 2012 al 28 aprile 2012
Dove: MAGMA museum - via Porta Roma - Roccamonfina (Caserta)
Info: Tel. 0823.65808
Come arrivare: mappa